Geoplast Blog

Nuovo Nautilus Evo migliora la redditività del progetto

Informazioni su Nuovo Nautilus Evo

New Nautilus Evo è la cassaforma a perdere per la realizzazione di solai alleggeriti. Aiuta a diminuire l’uso di calcestruzzo mantenendo la stessa capacità portante delle solette piene in calcestruzzo.

Il Nuovo Nautilus Evo migliora la redditività del progetto:

  • Accelera il processo di costruzione,
  • Limita l’uso di macchinari,
  • Riduzione del fabbisogno di calcestruzzo fino al 20 %,
  • Migliora la polivalenza degli edifici riducendo la necessità di pareti portanti e colonne,
  • Migliora la sostenibilità complessiva riducendo il calcestruzzo e i macchinari.

Guarda i nostri progetti New Nautilus Evo selezionati:

Duale hochschule, Stoccarda, Germania

Geoplast Duale Hochschule Stuttgart floor slabs were built with New nautilus Evo

Il nuovo edificio universitario di Stoccarda è stato progettato con forme irregolari su un lotto circondato da tre strade. Sono stati costruiti 15,000 m2 di solai con Nuovo Nautilus Evo, fornendo uno spazio che può essere facilmente adattato alle diverse destinazioni d’uso della scuola e una facciata che può essere progettata senza limitazioni causate da elementi strutturali.

Sede centrale della Ericsson, Genova, Italia

Geoplast Ericsson HQ Genoa

Il progetto di 40,000 m2, per il nuovo edificio destinato agli uffici di Ericsson, ha richiesto diverse tipologie di solaio a seconda del carico e della destinazione d’uso prevista. Pertanto, Nuovo Nautilus Evo H24 e H32 sono stati utilizzati sia per la realizzazione di solai comuni con carico di 300 kN, ma anche per pavimenti industriali per sopportare carichi di 1000 kN.

Torre Varyant, Izmir

Geoplast Varyant towe Izmir

La torre Varyant, uno dei più recenti punti di riferimento a Smirne, è stata realizzata con 20,000 m2 di solai a piastre alleggerite. Il Nuovo Nautilus Evo è stato utilizzato per creare lastre bidirezionali a pianta esagonale, leggere e sismicamente più resilienti.

Galeries Lafayette, Rennes, Francia

Geoplast Lafayette

Il progetto di ricostruzione del famoso negozio al dettaglio ha richiesto interventi sulla struttura esistente. Poiché le pareti portanti esistenti erano deboli, i nuovi solai avrebbero dovuto essere progettati nel modo più leggero possibile. Le lastre bidirezionali erano allora l’unica soluzione. Il Nuovo Nautilus Evo è stato scelto per la facilità d’uso e l’installazione in spazi limitati.

Complesso residenziale Vadikoru, Istanbul, Turchia

Vadikoru residential and business complex in Istanbul, Turkey

Il complesso ad uso misto di 80,000 m2 è costituito da un’area residenziale, un parcheggio, uffici e un centro commerciale. Una struttura così complessa richiedeva solai che potessero adattarsi a diversi usi e a diversi utenti. Per soddisfare questi requisiti è stato utilizzato Nuovo Nautilus Evo, creando lastre bidirezionali gettare in-situ, più leggere e resistenti delle lastre in calcestruzzo massiccio.