Geoplast Soluzioni

Descrizione

Geoplast garantisce sempre la massima qualità di materiali completamente riciclabili e sostenibili dal punto di vista ambientale. La nostra prima preoccupazione è quella di progettare prodotti e soluzioni nel rispetto dell’ambiente. Con i nostri prodotti innovativi per la biostabilizzazione e il sistema di biofiltrazione sosteniamo un approccio ecologico ai rifiuti che derivano dall’industria moderna.


Biomodulo e Biodrening sono soluzioni ideali per creare pavimenti autoportanti per la diffusione dell’aria nei sistemi di biostabilizzazione che garantiscono una perfetta biofiltrazione del materiale per eliminare gli odori sgradevoli. Realizzati in Polipropilene (PP), un materiale riciclabile che può essere ottenuto anche dalla rigenerazione dei rifiuti plastici, i nostri prodotti sono robusti, solidi e dotati di 4 ugelli progettati con un diametro ideale per garantire una diffusione uniforme dell’aria su tutta la pavimentazione, per una filtrazione accurata.


Biodrening è costituito dagli elementi plastici e modulari in HDPE. Permette la creazione di biofiltri nella pavimentazione con una posa a secco del prodotto, evitando l’introduzione di una soletta di cemento. L’elevata resistenza del Biodrening impedisce il collasso del cassero a causa del peso degli strati sovrastanti. Inoltre, la superficie laterale perforata del nostro prodotto permette il flusso di aria fresca all’interno dello strato filtrante e ne garantisce una distribuzione omogenea. Il Biodrening è ideale per i biofiltri di dimensioni limitate, in cui non sono necessari dispositivi che servono a sostituire il materiale di riempimento.


Per un sistema di diffusione dell’aria deodorizzata Geoplast suggerisce Biomodulo, una cassaforma monouso che può essere utilizzata per costruire un pavimento forato per la distribuzione dell’aria all’interno del biofiltro, semplificando così la realizzazione. Biomodulo è realizzato in polipropilene rigenerato, ottenuto dal riciclo dei rifiuti plastici. La sua resistenza e solidità lo rendono resistente ad elevati carichi di rottura. Biomodulo ha 4 ugelli chiusi con tappi che vengono rimossi dopo il getto della solette in calcestruzzo per consentire ai fori una distribuzione omogenea dell’aria. In questo modo, permette anche la creazione di pavimenti resistenti al passaggio di veicoli pesanti. Grazie alla sua leggerezza e all’utilizzo di accessori di compensazione, l’installazione del sistema è particolarmente facile e veloce.


La biostabilizzazione, meglio conosciuta come compostaggio, è un processo che permette il trattamento biologico della parte putrescibile dei rifiuti, rendendoli inerti e quindi meno pericolosi per l’ambiente. Il nostro Biomodulo rappresenta una soluzione economica che è una cassaforma appositamente progettata per creare una piastra perfetta per il compostaggio di sistemi di diffusione dell’aria e impianti di compostaggio. Geoplast vuole eccellere nell’innovazione tecnologica più recente, selezionando i materiali giusti per garantire un’elevata qualità e trovando soluzioni per il trattamento dei rifiuti organici, riducendo l’impatto ambientale. Biomodulo, realizzato con PP rigenerato al 100%, è resistente e adattabile e, allo stesso tempo, assicura una distribuzione e diffusione uniforme dell’aria su tutta la superficie della lastra forata negli impianti e sistemi di compostaggio.


Biomodulo semplifica il processo di costruzione, a differenza di un sistema tradizionale con griglie o elementi prefabbricati, perché è molto facile da installare. Inoltre, grazie alla struttura brevettata da Geoplast, la distribuzione regolare dei fori nel pavimento è facile da realizzare. Questo garantisce un’alimentazione omogenea dell’aria all’interno dei rifiuti o del materiale di filtrazione del biofiltro.


//Show ZOHO chat on Geoplast.it English