Matrix

Casseforme modulari per pavimenti sopraelevati in calcestruzzo con sistemi MEP

Nuovo prodotto

Cassaforma Geoplast Matrix per pavimenti galleggianti in calcestruzzo.

Matrix è una cassaforma in polipropilene riciclato per pavimenti sopraelevati in cemento armato che facilita il passaggio dei sistemi MEP.
 
A differenza dei pavimenti sopraelevati con sottostruttura metallica, Matrix garantisce un'elevata capacità portante fino a 15 t/m2. Ciò lo rende adatto a un'ampia gamma di edifici, in particolare quelli con requisiti per carichi pesanti.
 
Matrix consente una configurazione rapida e intuitiva. I moduli base creano una griglia ortogonale che permette il posizionamento del MEP con grande precisione e flessibilità. Il calcestruzzo viene quindi colato sopra la cassaforma superiore, creando una base monolitica calpestabile.
 

 
Matrix fornisce il massimo spazio libero per i sistemi MEP. Con soli 15 cm di altezza totale, Matrix consente un'altezza netta di 10-12 cm e una larghezza di 30-40 cm per il passaggio degli impianti.
 
La manutenzione del sistema MEP è assicurata da pozzetti di ispezione per l'accesso al vano tecnico che possono essere posizionati secondo le esigenze di progetto.
 
La struttura in calcestruzzo a matrice isola il MEP dalla pavimentazione, consentendo in caso di incendio un'evacuazione sicura. La struttura migliora inoltre l'acustica del pavimento ed è adatta a qualsiasi tipo di finitura (laminato, marmo, legno, linoleum, ecc).

Vantaggi

  • ELEVATA PORTATA FINO A 15 T/M2
  • STRUTTURALMENTE SICURO IN CASO DI INCENDIO
  • STABILE E CALPESTABILE DOPO LA POSA
  • RISPOSTA SISMICA MIGLIORATA E CEDENTI DIFFERENZIALI CONTENUTI
  • FLESSIBILITÀ NELLA PROGETTAZIONE EDILIZIA E NELL'INSTALLAZIONE DEL SISTEMA MEP
  • MASSIMO SPAZIO LIBERO PER I SISTEMI MEP
  • DÉGAGEMENT MAXIMAL AUX SYSTÈMES MEP
  • COMPLETAMENTE ISPEZIONABILE
  • ADATTO A QUALSIASI TIPO DI PAVIMENTAZIONE

Soluzione

  • STAZIONI FERROVIARIE E METROPOLITANE
  • CENTRI COMMERCIALI
  • IMPIANTI TERZIARI E UFFICI
  • AEROPORTI
  • OSPEDALI
  • TERMINAL DA CROCIERA
  • CAMERA BIANCA E SALA DI CONTROLLO

ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE

1 Installazione della griglia di base

1. INSTALLAZIONE DELLA GRIGLIA DI BASE

I moduli base a griglia con quattro bracci Matrix sono posati sulla soletta e accoppiati mediante aggancio a pressione. Questo crea una mappatura per il passaggio dei sistemi MEP.

2 Posa in opera dei sistemi MEP

2. POSA IN OPERA DEI SISTEMI MEP

I sistemi MEP sono posati secondo le specifiche del progetto.

3 Installazione della cassaforma

3. INSTALLAZIONE DELLA CASSAFORMA

I moduli superiori della cassaforma Matrix sono posati secondo lo schema di montaggio.

4 Getto del calcestruzzo

4. GETTO DEL CALCESTRUZZO

Dopo la posa della rete d'acciaio, il calcestruzzo viene gettato sulla cassaforma, creando una base del pavimento uniforme e altamente portante.

FAQ

Matrix consente la manutenzione del sistema MEP?

La manutenzione è facilitata da pozzetti di ispezione in acciaio per l'accesso al vano tecnico che possono essere installati secondo le esigenze di progetto.

Quali sono i vantaggi di Matrix rispetto ai tradizionali pavimenti sopraelevati?

Facilità di posa: il sistema è composto da 2 elementi in plastica riciclata - la griglia di base e la cassaforma superiore.

Installazione rapida: la posa delle griglie e l'inserimento dei casseri sono facili, intuitivi e possono essere installati in tempi brevissimi.

//Show ZOHO chat on Geoplast.it English