Geoplast Blog

Chiamateci ora per sostituire l’EPS con Modulo

L’EPS è inadatto

Il polistirene espanso (EPS) è spesso usato come materiale di riempimento. Ecco perché non va bene:

  • L’EPS è leggero ma ingombrante perché occupa molto spazio sia durante il trasporto con camion che in cantiere,
  • È igroscopico e suscettibile agli agenti atmosferici, rallentando il tempo di asciugatura del calcestruzzo e il tempo totale di costruzione,
  • I frammenti di EPS si spargono facilmente in cantiere, sono difficili da raccogliere e da separare dallo sporco,
  • È realizzato con sostanze chimiche che fanno male all’ambiente, come colle, additivi tossici e ritardanti di fiamma,
  • Non è biodegradabile ed è noto per rimanere nell’acqua e nel suolo per centinaia di anni, questo si ripercuote nella nostra salute, rischiando di consumare cibo contaminato dalla plastica.

Modulo è vantaggioso

Modulo è un perfetto sostituto dell’EPS. Può sostituire completamente il polistirene come materiale di riempimento, senza nessuno dei suoi problemi ambientali e con un notevole aumento della redditività dell’edificio:

  • Grazie alla sua impilabilità, occupa meno spazio in cantiere e riduce notevolmente la necessità di trasporto,
  • Non assorbe acqua e può essere utilizzato sia per progetti indoor che paesaggistici,
  • È fatto in polipropilene riciclato (PP) è leggero, resistente e può essere installato manualmente e non crea rifiuti che poi devono essere trasportati nelle discariche,
  • Il polipropilene riciclato è fatto di rifiuti plastici, e il suo uso come materiale da costruzione migliora significativamente la sostenibilità ambientale,
  • La forma ingegnerizzata di Modulo riduce la quantità di calcestruzzo e acciaio utilizzato e accorcia il tempo di costruzione,
  • Modulo è modulare, disponibile in una vasta gamma di altezze, dimensioni, accessori, e adattabile a qualsiasi progetto,
  • È versatile e oltre ad essere un sistema di riempimento per solai e fondazioni, può anche essere utilizzato per realizzare vespai ventilati ispezionabili, lastre alleggerite, passerelle per tetti verdi e per l’isolamento acustico,
  • Riducendo l’uso del calcestruzzo si riducono le emissioni di CO2, apportando grandi benefici nei progetti su larga scala.

Chiamateci ora o inviate un’e-mail per sostituire l’EPS con Modulo.

Per saperne di più
Dati tecnici Modulo
Articoli di ricerca Modulo
Articoli Modulo
Progetti Modulo