Geoplast Blog

Abbiamo migliorato la sostenibilità di cinque aeroporti

Gli aeroporti oggi mirano a soddisfare elevati standard di sostenibilità. Gli standard di sostenibilità riguardano anche gli edifici aeroportuali in tutte le fasi della progettazione: materiali, processo di costruzione e utilizzo. La sola produzione di cemento è responsabile dell’8% delle emissioni globali di CO2.

I nostri prodotti in plastica riciclata supportano la progettazione di un aeroporto più sostenibile in diversi modi. Guarda i nostri cinque progetti aeroportuali:

1) Terminal 1 dell’aeroporto a San Francisco

San Francisco Airport Terminal 1

Il progetto comprende la ricostruzione dell’edificio del terminal esistente e la costruzione di una nuova area di imbarco, con una superficie di 46.500 m2. La cassaforma in materiale plastico riciclato di Geoplast Geotub è stata utilizzata nella costruzione di nuove aree di imbarco, consentendo di migliorare la sostenibilità mediante:
– Riduzione dei tempi grazie al montaggio e allo smontaggio facili e veloci,
– Riduzione dei costi di trasporto grazie alla sua impilabilità e al peso ridotto,
– Evitare l’uso di casseforme non sostenibili come legno o metallo,
– Riusabilità e riciclabilità della cassaforma.

2) L’aeroporto Sabiha Gokcen a Istanbul

Sabiha Gokcen airport

Il parcheggio di quattro piani è stato costruito con Geotub che non richiede il montaggio di una gru. Geotub ha reso questi aeroporti più sostenibili grazie alla riduzione di:
– Tempi di montaggio e smontaggio più veloci e facili rispetto alle tradizionali casseforme,
– Macchinari aggiuntivi (gru e sollevatori),
– Costi di costruzione risparmiando tempo,
– Energia emessa durante il processo di costruzione.

3) Aeroporto di Malpensa a Milano

Malpensa airport in Milano

Nel progetto ‘La porta di Milano’ all’ingresso dell’aeroporto di Malpensa, è stato realizzato un giardino pensile di 1.000 m2 in cui Drainroof è stato utilizzato per garantire protezione del manto impermeabile e un deflusso controllato delle acque meteoriche. Drainroof ha garantito standard di sostenibilità elevati, grazie a:
– L’energia risparmiata a causa dell’eliminazione del surriscaldamento del tetto,
– Protezione della copertura, il verde in copertura salvaguarda i pacchetti di isolamento termico e il manto impermeabile.
– Maggiore capacità di trattenimento delle acque riducendo i picchi di run-off.
– Isolamento termico e risparmio energetico dell’edificio.

4) Aeroporto Adnan Menderes a Izmir

Adnan Menderes airport in Izmir

Il progetto futuristico per il nuovo aeroporto di Adnan Menderes coprirà un’area complessiva di 185.000 m2. Sono state realizzate 9.600 m2 di fondazioni ventilate con Modulo.  L’utilizzo di Modulo ha ridotto il peso della lastra del 45%, in quanto non è stato utilizzato il calcestruzzo aerato. Esso riduce anche i tempi di lavoro: il montaggio  dei casseri Modulo su un’area di 1.600 m2 ha richiesto solo due giorni di manodopera. I vantaggi nel suo utilizzo in termini di sostenibilità sono:
– Energia e costi ridotti a causa della minore quantità di calcestruzzo utilizzato,
– Tempi ridotti grazie al rapido montaggio/smontaggio,
– Miglioramento della resilienza sismica.

5) Aeroporto di Linate a Milano

Linate airport in Milano

Il nuovo parcheggio dell’aeroporto di Linate è dotato di tre bacini per l’acqua piovana sotto un nuovo parcheggio. Drening e Drainpanel sono stati utilizzati per creare queste camere di accumulo sotterranee per la gestione delle acque piovane e la prevenzione delle inondazioni. Facilmente posati a terra (Drening) o impilati l’uno sull’altro (Drainpanel), i moduli accelerano l’intero processodi posa del sistema. La sostenibilità è garantita attraverso:
– Una gestione idrica efficace che previene le inondazioni,
– Risparmio di tempo a causa dell’impilabilità e della facilità di montaggio,
– Risparmio sui costi grazie all’assenza di macchinari necessari,
– Basso impatto in situ durante il montaggio.