Geoplast Blog

Wall-Y di Geoplast scelto per arricchire le facciate esterne dei nuovi Laboratori del Gruppo Dacla

Il verde verticale è una soluzione architettonica ecosostenibile che in questi ultimi anni è entrata a far parte a pieno titolo del repertorio progettuale dell’architettura moderna, tanto che sempre più edifici sono ormai caratterizzati da pareti ricoperte con rigogliose vegetazioni.

Anche il Gruppo Dacla S.r.l., leader nel commercio pellami con sede a Solofra, in provincia di Avellino, si è orientato in questa direzione, scegliendo Wall-Y di Geoplast per il suo nuovo edificio adibito a Laboratorio analisi pellami e Laboratorio analisi alimentari.

Wall-Y è la soluzione ottimale per realizzare pareti a verde verticale, per delimitare spazi e come divisione tra giardini. Non teme gli agenti atmosferici e migliora le prestazioni energetiche degli edifici. L’originale trama della griglia, disponibile in più colorazioni, abbellisce le pareti anche prima che siano ricoperte di vegetazione.

L’intervento a Solofra è consistito nell’impiego di elementi Wall-Y, grigliato 58×58 cm, per il radicamento e la crescita di piante rampicanti lungo tutte le facciate esterne, mitigando così l’impatto ambientale della struttura rispetto al contesto circostante.

Andrea e Alfonso D’Urso, amministratori del Gruppo, hanno particolarmente apprezzato la versatilità e la leggerezza di Wall-Y, ideali per garantire un risultato valido e duraturo, oltre che gradevole esteticamente. La semplicità e la velocità di montaggio hanno inoltre permesso di eseguire i lavori con rapidità e precisione. La superficie totale coperta con Wall-Y è stata di 780 m².

Scopri di più su Wall-Y