Geoplast Blog

NEMMENO IL GELO DELLA RUSSIA PUO’ FERMARCI

Ghiaccio e neve non ci spaventano. Nemmeno le rigidissime temperature della steppa russa possono riuscirci.
Siamo andati nella Oblast di Mosca, che con più di 6 milioni di abitanti, esclusa la capitale, rappresenta una delle regioni più piccole ma maggiormente popolate e industrializzate dell’intera Federazione Russa. E’ un’area in grande espansione, ciò nonostante ancora povera di adeguate infrastrutture.

E’ il caso della villetta privata in cui ci siamo fermati, una delle ancora rare abitazioni che punteggiano il bassopiano della Meščëra, un’area depressa in cui il drenaggio naturale delle acque superficiali è insufficiente e porta spesso alla creazione di paludi. A causa dell’assenza di un adeguato collegamento alla rete fognaria, le acque reflue domestiche non s’infiltravano omogeneamente nel sottosuolo, stagnando a livello della superficie e provocando la formazione di cattivi odori.

Noi di Geoplast abbiamo la soluzione perfetta per questi problemi:DRENING REFLUE, un’applicazione particolare dell’omonimo prodotto che permette uno smaltimento regolare e controllato delle acque di scarico pretrattate nel sottosuolo. Il sistema, composto da una sessantina di pezzi, è stato posato all’interno di uno scavo in cui era stato precedentemente steso uno strato di ghiaia in grado di facilitare l’infiltrazione dell’acqua nel terreno. Dopo la posa, il sistema è stato ricoperto da altra ghiaia e infine rinterrato.

La leggerezza e velocità di installazione di DRENING grazie all’aggancio per sovrapposizione lo rendono un prodotto facilissimo da posare, anche da parte di personale non qualificato. Fattore non indifferente, soprattutto in questo caso, è il materiale di realizzazione, ossia il polietilene rigenerato ad alta densità, estremamente robusto, in grado di resistere alle grandi escursioni termiche della regione.

Ancora un’impresa di successo, con i prodotti Geoplast!

Video