Geoplast Blog

La sostenibilità può aumentare il profitto nell’edilizia? riepilogo della discussione aperta

Abbiamo avuto una vivace discussione con i nostri ospiti durante il nostro evento di dibattito aperto sulla redditività sostenibile nell’edilizia. I partecipanti hanno posto molte domande importanti sulla sostenibilità e la redditività nell’edilizia. Ecco le nostre preferite:
 

Qual è lo stato della sostenibilità nell’edilizia oggi?

Luca: Tutti hanno iniziato a prestare maggiore attenzione alla sostenibilità, soprattutto negli ultimi anni. Le tempeste stanno diventando ogni giorno più forti e le persone stanno iniziando a capire che questi eventi sono collegati alle nostre azioni. Nell’edilizia sono ancora in uso molte materie prime e creazione di emissioni di CO2, ma anche i paesi che fino a poco tempo fa erano neutrali da questo punto di vista, stanno iniziando a lavorare fortemente in questo campo.

Il riscaldamento globale sta aumentando le precipitazioni e i danni collegati all’acqua. Geoplast sta valutando le alternative agli insostenibili sistemi tradizionali?

Luca: Luca: Sì. Abbiamo investito molte risorse nella gestione dell’acqua per diverse parti degli edifici. Abbiamo sviluppato molte soluzioni di tetti verdi che riducono la quantità di acqua rilasciata nelle fogne. Abbiamo anche studiato soluzioni di blue roof. Abbiamo molte collaborazioni, soprattutto nel Nord Europa, per fornire soluzioni chiavi in mano. I media sono pieni di storie su inondazioni e tempeste, e stiamo lavorando duramente per risolvere questo problema.

Mirco: C’è un bisogno crescente di grandi cisterne sotterranee per l’acqua piovana. L’anno scorso abbiamo prodotto una nuova soluzione: Aquabox. Ho progettato Aquabox perché la gestione delle acque piovane è un’emergenza e il mercato ha bisogno di nuove soluzioni per l’acqua. Questo è un problema molto grande da risolvere.

L’industria delle costruzioni sta facendo abbastanza per combattere il cambiamento climatico?

Mirco: Non abbastanza. Siamo al punto in cui l’opinione pubblica sta costringendo l’industria a cambiare rotta verso questa direzione, ma non è ancora abbastanza.

Quali sono gli errori più comuni nella fase di progettazione?

Mirco: Architetti e ingegneri non sono consapevoli delle soluzioni sostenibili disponibili al momento. Ci sono molti prodotti in circolazione, non solo di Geoplast, che possono aiutare architetti e ingegneri a costruire in modo più sostenibile. Si tratta solo di avere una mente aperta.

Luca: Dobbiamo spiegare dov’è il vero profitto. Gli architetti, gli ingegneri e i costruttori spesso non sono consapevoli del risparmio di tempo e della riduzione dei materiali. A volte sono convinti che le soluzioni che stanno applicando siano le migliori, ma questo non è sempre vero. Sono liberi di fare la loro scelta, ma hanno anche bisogno di sapere quali opportunità sono disponibili.

 

Presto organizzeremo un altro webinar di discussione aperta. Rimanete in contatto.