Geoplast Insights

Invarianza idraulica: la necessità di disperdere/laminare le acque meteoriche

Il continuo processo di evoluzione economica e industrializzazione della società porta ad una impermeabilizzazione del suolo sempre più frequente. Uno tra i principali impatti di questo fenomeno è la forte pressione esercitata sulle risorse idriche, che causa cambiamenti nello stato ambientale dei bacini di raccolta delle acque, influendo sugli ecosistemi e sui servizi che essi offrono.

Le regioni stanno adottando e formulando una serie di legislazioni locali aventi come tema il mantenimento dell’invarianza idraulica, che consiste in un principio secondo il quale la trasformazione di un’area deve avvenire senza provocare aggravio della portata di piena del corpo idrico o della rete di drenaggio ricevente i deflussi originati dall’area stessa.

L’invarianza idraulica non costituisce misura per il risanamento e la messa in sicurezza delle aree soggette a pericolosità idraulica, bensì rappresenta un criterio elementare di sviluppo sostenibile che consente di pianificare le trasformazioni in modo da non aggravare le situazioni esistenti.

Per ogni ampliamento industriale o lottizzazione di un’area è necessario quindi realizzare uno studio di compatibilità idraulica per dimostrare che l’esistente livello di pericolosità idrogeologica non venga aggravato per effetto delle nuove previsioni di trasformazione grazie all’inserimento di bacini per lo smaltimento delle acque meteoriche.

Geoplast propone una serie di prodotti per la dispersione/laminazione delle acque meteoriche evitando, possibilmente, il convogliamento delle reti fognarie. In particolare, gli elementi Drening e Drainpanel sono moduli in materiale plastico ad alta resistenza meccanica che permettono di disperdere l’acqua piovana nel terreno prevenendo gli allagamenti delle superfici e contribuendo alla ricarica delle falde acquifere, oppure il riutilizzo dell’acqua raccolta, a tutela e risparmio della risorsa idrica.

Nel caso di terreno poco permeabile è consigliato adottare un sistema di laminazione delle piene: l’utilizzo di Nuovo Elevetor Tank può essere un’ottima soluzione per la messa in opera di vasche di contenimento con altezze variabili ed alta stabilità. In questo modo si prevengono gli allagamenti nelle nuove urbanizzazioni e si rispettano le normative locali sullo scarico nella rete di scolo.

Scopri di più:
Drening
Drainpanel
Nuovo Elevetor Tank
Soluzioni per l’Acqua Geoplast