Geoplast Blog

Il retrofit applicato ad edifici già esistenti, migliora la sostenibilità

Il Retrofit  è una pratica molto comune, che consiste nell’aggiunta di nuove tecnologie a vecchi sistemi o edifici, prolungandone il ciclo di vita utile. Questa risulta essere una soluzione più economica rispetto alla costruzione di nuove strutture.

Per quanto riguarda gli edifici già esistenti, lo scopo principale è il miglioramento energetico, attraverso l’isolamento termico. In questo caso, l’installazione di un giardino pensile, risulta essere la scelta migliore.

Dato che generalmente gli edifici consumano un’elevata quantità di energia, soprattutto per riscaldare e raffreddare, la pratica del retrofit assume un’importanza notevole in termini di risparmio energetico.

Un giardino pensile ben progettato, è la soluzione perfetta perchè include dei sotto sistemi che permettono:

  • Il controllo del dilavamento dell’acqua piovana dovuto all’elevata capacità drenante di un giardino pensile;
  • La mitigazione degli effetti dell’ isola di calore urbano;
  • La conservazione di energia;
  • La riduzione della riflessione e trasmissione dei suoni;
  • Il miglioramento estetico degli ambienti, sia in contesti lavorativi che domestici;
  • Benefici in termini di costo.

Geoplast offre una soluzione che permette la creazione di giardini pensili estensivi o intensivi: la soluzione si chiama Drainroof ed è l’elemento drenante per giardini pensili, che da la possibilità di creare un tetto pensile con tutti i benefici menzionati sopra.

Dato che la crescita della popolazione nelle città è una problematica che influenza ormai, tutte le aree del mondo, le strategie di urbanizzazione hanno la necessità di evolversi in modo da sviluppare un modo di costruire più sostenibile e Geoplast è in possesso di questa soluzione.