Geoplast Blog

La Cantina Vinicola Marramiero in Abruzzo ha scelto Drainroof per creare un giardino pensile estensivo

Giardino pensile estensivo presso la Cantina Marramiero, in Abruzzo. 

La Cantina Marramiero si trova in provincia di Pescara, Abruzzo, alle pendici del Gran Sasso. Si distingue per la produzione di vini d’eccellenza, come il Montepulciano e il Trebbiano d’Abruzzo. Recentemente la cantina è stata oggetto di un considerevole ampliamento, per aumentare le superfici adibite alla vinificazione, all’imbottigliamento e allo stoccaggio dei vini. Con l’occasione si è anche deciso di creare, sulla nuova copertura, un giardino pensile estensivo di 2600 m², con uno spazio centrale a prato e larghi percorsi pavimentati, destinato ad ospitare eventi.

Drainroof di Geoplast, elemento drenante per giardini pensili, si è dimostrato la soluzione ottimale per questo progetto. Si tratta di un elemento di drenaggio e accumulo idrico per la realizzazione di giardini pensili su solai e piastre in calcestruzzo. Progettato specificatamente per la realizzazione di tetti verdi, Drainroof offre la massima velocità di smaltimento dell’acqua piovana, evitando qualsiasi ristagno e proteggendo lo strato impermeabilizzante.


Installazione di Drainroof, che funge sia da elemento di accumulo idrico che di drenaggio. 

Grazie all’alta capacità di carico, Drainroof può essere utilizzato per la realizzazione di qualsiasi tipo di giardino. Le due diverse altezze del pannello, 6 e 2,5 cm, permettono di aumentare l’intercapedine ventilata o di limitare il più possibile lo spessore in copertura.

Il verde pensile offre diversi benefici:

  • Protezione della guaina da sbalzi di temperatura, raggi UV e intemperie;
  • Diminuzione dei picchi di run-off, dal momento che il giardino pensile assorbe al minimo il 50% dell’acqua piovana, diminuendo notevolmente il quantitativo da smaltire nella rete urbana;
  • Regolazione microclimatica, attraverso l’evaporazione e l’evapotraspirazione dell’acqua assorbita;
  • Aumento del rendimento energetico dell’involucro edilizio;
  • Aumento del rendimento fotovoltaico, grazie al mantenimento di una temperatura più costante;
  • Isolamento termico e acustico.

Sia il cliente che Impernovo, l’azienda incaricata dei lavori, sono rimasti molto soddisfatti dal risultato finale e dall’affidabilità del prodotto Geoplast.