Geoplast Blog

GEOPLAST AD ULAANBAATAR, SENZA PIÙ CONFINI

Un palazzo di 18 piani. 450 m² per piano. 180 m³ di getto per impalcato, in sole 4 ore. Sembrano soltanto numeri, ma rappresentano la sintesi della nostra ultima impresa.

Questa volta il nostro viaggio ci ha portati in una città che sorge sulle rive del fiume Tuul Gol e si sviluppa sulle pendici della valle circostante in quartieri di abitazioni mobili tipiche della tradizione dei popoli nomadi della steppa dell’Asia Centrale, le yurte che ancora resistono alla spinta di urbanizzazione dell’area. Siamo ad Ulaanbaatar, capitale della Mongolia ed attualmente una delle maggiori mete di investimenti a livello mondiale grazie all’enorme crescita del PIL in questi ultimi anni. La nostra esperienza e professionalità sono state messe alla prova su un imponente cantiere a uso residenziale, riuscendo a dimostrare il valore dei nostri tecnici, in particolar modo Massimiliano Bandiera, supervisore in cantiere, e la qualità dei nostri prodotti.

Nonostante l’idea iniziale prevedesse la costruzione di pilastri e setti di muro in due fasi separate, durante i due mesi necessari alla spedizione del materiale il nostro Ufficio Tecnico e l’impresa committente hanno migliorato il progetto, sfruttando la combinazione di GEOPANEL, GEOPANEL STAR e GEOSKY per realizzare la struttura con un getto monolitico in tempi record!

Un altro successo garantito dall’affidabilità dei nostri prodotti e del nostro Ufficio Tecnico.