Geoplast Blog

Caso studio Nuovo Nautilus Evo e Multimodulo: un nuovo rifugio sulla Val di Fiemme

Recentemente, Nuovo Nautilus Evo, il sistema per l’alleggerimento di solai bidirezionali a intradosso piano, e Multimodulo, la nostra cassaforma multicupola per vespai ventilati, sono stati scelti a Predazzo, sulla Val di Fiemme in Trentino Alto Adige. Qui, sono stati utilizzati per la costruzione del Rifugio Bellamonte, vicino al comprensorio sciistico Bellamonte-Alpe Lusia, una famosa area sciistica sulla Val di Fiemme.

Nuovo Nautilus Evo e Multimodulo sono stati perfetti per questo progetto, che è stato commissionato da Conci Costruzioni Srl. Il rifugio sarà inoltre dotato di un bar e di un ristorante, aperti tutto l’anno. Le nostre soluzioni sono state una scelta eccellente, in quanto sono ideali per questa tipologia di edifici. In particolare, 800 metri quadrati di Nuovo Nautilus Evo H20 sono stati utilizzati per la costruzione del primo solaio e 500 metri quadrati circa di Nuovo Nautilus Evo H28 sono stati utilizzati per il secondo solaio. La nostra soluzione ha permesso di ridurre il peso del solaio fino al 30%, che insieme alla rigidità del comportamento bidirezionale dello stesso, ha permesso di facilitare le operazioni di cantiere.

950 metri quadrati di Multimodulo H30 sono stati poi utilizzati per le fondazioni del rifugio. Questa soluzione è ideale per la costruzione di platee di fondazione solide, con un’elevata capacità di carico sia statica che dinamica. Permette inoltre di creare una fondazione leggera, riducendo il consumo di calcestruzzo e andando a creare un vuoto tecnico per la ventilazione e il passaggio degli impianti.

Inoltre, Nuovo Nautilus Evo è consigliato negli edifici multipiano, infatti rispetto ad una soluzione piena, è possibile ridurre il consumo di calcestruzzo e il peso proprio del solaio. Questa operazione può venire ripetuta in tutti i piani, in modo da ridurre anche il carico gravante sui pilastri e sulle fondazioni, abbattendo significativamente i costi. Multimodulo risulta essere altrettando utile negli edifici di grandi dimensioni, dal momento che la necessità di creare un ambiente salutare in edifici di larga scala atti ad ospitare una grande quantità di persone aumenta. Multimodulo permette la creazione di una fondazione ventilata, in un breve periodo di tempo, in un’unica gettata e riducendo qualsiasi danno eventuale alle fondamenta.

In generale,  i nostri prodotti offrono molteplici vantaggi in cantiere:

Nuovo Nautilus Evo

  • Grandi luci: è possibile realizzare lastre con campate fino a 20 metri, senza travi o elementi sporgenti;
  • Leggerezza: la configurazione bi-direzionale a intradosso piano consente la massima riduzione del peso della lastra, mantenendo inalterate le elevate prestazioni strutturali;
  • Ottimizzazione: la combinazione di grandi campate e solette leggere permette di ridurre il carico su pilastri e fondazioni, al fine di ottimizzare la distribuzione dei pilastri nell’edificio.

Multimodulo

  • Installazione veloce: rispetto ai sistemi tradizionali, garantisce un’installazione più rapida fino all’ 80% (rispetto all’utilizzo di materiali inerti tradizionali);
  • Risparmi: rispetto all’utilizzo di materiali inerti tradizionali, è possibile ottenere risparmi sia in termini di trasporto che di installazione;
  • Monoliticità: Grazie a Geoblock, ossia l’estensione regolabile fornita insieme a Multimodulo, è possibile creare una fondazione monolitica, con un comportamento strutturale ottimale.

Scopri di più sul Progetto.