Geoplast Insights

Come Geotub ha contribuito al prolungamento dell’autostrada M50, la rotonda “Red Cow”, a Dublino

Prolungamento dell’autostrada M50, la rotonda “Red Cow”, a Dublino

Non odiate essere bloccati nel traffico a causa di lavori stradali? Ovviamente! Anche se siete pienamente consapevoli che quei lavori saranno necessari alla realizzazione di strade migliori e meno trafficate (eventualmente).

L’autostrada M50, è stata fin da sempre la strada più trafficata di Dublino, è per questo che all’inizio del  2006 è stato avviato un progetto di riqualificazione massiva. Uno dei punti più conosciuti per l’elevato tasso di congestionamento era la Rotonda Red Cow, il punto di incrocio con la trafficata N7 che collega Cork e Limerick: il traffico che viaggiava sull’N7 ha dovuto concordare l’installazione di un semaforo per gestire meglio il lento andamento. Però con il passare degli anni e l’espansione di Dublino questo incrocio si è trasformato nel nodo stradale più trafficato d’Irlanda – gravemente congestionato. Il riassetto è stato praticamente obbligatorio.

Poiché la situazione del traffico era già complicata, è stato necessario pianificare tutte le misure possibili per ridurre al minimo le inevitabili interferenze

Poiché la situazione del traffico era già complicata, è stato necessario pianificare tutte le misure possibili per ridurre al minimo le inevitabili interferenze. Il progetto richiedeva la costruzione di nuovi ponti, da affiancare a quelli già esistenti. Dato che lo spazio disponibile era poco sia per l’utilizzo di gru o altre tipologie di mezzi pesanti e per garantire al contempo la sicurezza dell’autostrada e dei lavori nel cantiere, le Casseforme in ABS di Geoplast si sono rivelate essere la soluzione migliore.

La cassaforma Geotub è stata perfetta per la realizzazione delle colonne circolari (800 mm di diametro) del ponte, senza dover bloccare una corsia supplementare dell’autostrada.

Ogni Geotub 80, alto 4.2 metri , pesava in totale solamente 76.16 kg total, inoltre ogni elemento singolo non pesa più di 8.9 kg. Questo ha permesso agli operai di installare e disinstallare la cassaforma manualmente, senza dover compromettere il flusso di traffico già limitato o la sicurezza del cantiere. Inoltre, è stato possibile trasportare e movimentare le casseforme in opera utilizzando solo dei veicoli commerciali leggeri, evitando problemi di traffico e di congestionare troppo la zona.

Geoplast Geotub Column Formwork

La rotonda Red Cow è stata trasformata in un raccordo autostradale a pieno regime: la situazione del traffico è stata alleviata, attraverso la realizzazione di un terzo livello al di sopra dell’autostrada già esistente, che ha permesso il collegamento della M50 e della N7 senza dover passare attraverso una rotonda. Il progetto è stato gestito attraverso un contratto di progettazione e costruzione dalla SIAC-Ferrovial M50 Joint Venture, in collaborazione con SIAC Construction Ltd e l’impresa spagnola di costruzioni Ferrovial Agromán S.A., a cui si è aggiunto un consorzio di ingegneria di consulenza composto da Hyder Consulting Ltd e PH McCarthy & Partners and Grontmij. Arup Consulting Engineers ha supervisionato il contratto per conto di South Dublin County Council e NRA.

Dopo un paio d’anni di lavoro, il potenziamento dei raccordi è stato pressoché completato: il congestionamento del traffico sulla M50 di Dublino è stato drasticamente ridotto e Geoplast è orgogliosa di aver contribuito alla soluzione.

Per saperne di più:
Estensione dell’autostrada M50, Rotonda Red Cow, Dublino, il progetto
Le soluzioni per casseforme di Geoplast
Geotub
Geoplast il metodo Build Fast