Geoplast Research papers

La sfida della resilienza urbana

Antonio Acierno

La metafora della resilienza è entrata nel campo della pianificazione urbanistica e territoriale alla fine del secolo scorso come strumento per ottenere città più sostenibili. Ricerche, testi scientifici, politiche e azioni sono stati sviluppati negli ultimi anni sul tema della resilienza, in risposta alle sfide poste dal cambiamento climatico. Tra le differenti definizioni, la più adeguata alla disciplina urbanistica è certamente quella ecologica che guarda al “sistema città” come ad un organismo in continua trasformazione, che si organizza in conseguenza di eventi stressanti, naturali o socio-economici, per raggiungere accettabili livelli di efficienza.

I tre filoni tematici di ricerca sono relativi a resilienza e sostenibilità, resilienza e adattamento e resilienza e rischi territoriali.

Le sfide della resilienza sono molteplici e riguardano innanzi tutto i cambiamenti naturali e sociali in atto: da un lato, il climate change che implica aumento del dissesto idrogeologico, del rischio alluvioni, dell’erosione costiera, della desertificazione, della produzione dell’isola di calore urbano, della riduzione dei beni primari come l’acqua e i prodotti agricoli e, dall’altro, la crescita demografica, la concentrazione della popolazione urbana, la scarsità delle risorse energetiche, il crescente divario tra paesi ricchi e poveri.

La pianificazione territoriale per la resilienza deve informarsi ai principi di limitazione del consumo di suolo, di progettazione delle infrastrutture verdi, di valorizzazione della mobilità lenta e del patrimonio rurale e architettonico-culturale, di riduzione e gestione dello sprawl orientandosi verso modelli di città compatta.

Dal punto di vista teorico, l’approccio culturale di base che orienta il modo di vedere la città resiliente è intriso di strutturalismo e di teoria sistemica. Inoltre, di particolare importanza è il ricorso al concetto di milieu urbano che rappresenta uno strumento teorico ed operativo di lettura del territorio particolarmente adatto alla comprensione delle qualità di resilienza di una regione urbana, cui fare riferimento per l’implementazione di azioni/progetti di trasformazione.

//Show ZOHO chat on Geoplast.it English