Geoplast Insights

5 idee di 5 esperti di Geoplast

I nostri manager ed esperti, oltre a gestire l’Azienda, lavorano costantemente alla diffusione delle conoscenze sulle tendenze attuali, sulla ricerca scientifica e sulle possibilità offerte dai prodotti Geoplast per creare un ambiente più sostenibile.

Ecco gli approfondimenti che hanno scritto, condividendo le loro opinioni e facendo domande.

Spetta a tutti noi imparare gli uni dagli altri e costruire insieme.

Mirco Pegoraro, CEO Geoplast – Tre regole di innovazione nel settore delle costruzioni

Mirco Pegoraro - Three rules of innovation in the construction industry
 
L’innovazione nel settore delle costruzioni ha il potere di cambiare il mondo. Oggi tende principalmente ad un minore consumo di energia, ad aumentare le superfici verdi, a minimizzare l’impatto ambientale ecc. Però la tecnologia da sola non è sufficiente. È la volontà di tutti i partecipanti al settore delle costruzioni di applicare effettivamente i miglioramenti disponibili e cambiare il mondo in meglio.
 

Paolo Pirotto, COO Geoplast – Il Report 2019 del WWF sull’inquinamento da rifiuti plastici: criticità e piano di intervento

Paolo Pirotto - WWF Report 2019 on plastic waste pollution: critical issues and action plan
 
Il WWF nel Report traccia anche le linee guida per un piano di intervento nel quale Governi, Industrie e Cittadini sono chiamati a dare il proprio contributo, nella convinzione che possiamo risolvere il problema globale della plastica se “ognuno si assume la responsabilità delle proprie azioni e se si lavora assieme”. In particolare alle Industrie viene raccomandato di utilizzare plastica riciclata e di promuovere l’economia circolare per minimizzare l’impatto ambientale, mentre ai Cittadini di utilizzare responsabilmente il loro potere di consumatori nei loro comportamenti e scelte di acquisto sui diversi mercati.
 

Francesco Guidetti, Chief Technical Department, Geoplast – Consumo energetico nella produzione di calcestruzzo


 
Il calcestruzzo è il materiale da costruzione più comune utilizzato nell’industria edile. In media, ogni anno si produce circa 1 tonnellata di calcestruzzo per ogni essere umano del mondo. A causa della sua vasta presenza sul mercato mondiale, la comprensione delle implicazioni ambientali della produzione di calcestruzzo sta diventando sempre più importante. La produzione di 1 m³ di calcestruzzo richiede 2.775 MJ di energia. Risparmiare calcestruzzo, ad esempio adottando soluzioni costruttive adeguate, significa quindi ridurre non solo il consumo di combustibili fossili, ma anche le emissioni inquinanti.
 

Luca Zausa, Chief Sales Officer Global, Geoplast – Gestione delle acque meteoriche: esiste una soluzione migliore delle altre?


 
La necessità di gestire l’acqua piovana è una prerogativa globale. In alcuni casi si devono mitigare gli effetti di vere e proprie tempeste, perciò una grande quantità di acqua che si riversa nel territorio in un tempo molto breve. In altri casi è necessario gestire la sua scarsità, e ciò che sta accadendo in questi mesi a Cape Town ne è l’esempio. Nella città sud africana infatti la popolazione non può consumare più di 50 L pro-capite al giorno. In paesi come Germania, Brasile e Cina gli abitanti delle aree rurali hanno beneficiato di programmi finanziati dai governi centrali che hanno permesso alle comunità di catturare e stoccare l’acqua durante la stagione delle piogge, gestendone anche i pichi con dei bacini di dispersione, per poterla usare nel proseguo della stagione.
 

Roberto Cecchinato, Export Area Manager, Geoplast – Come Geotub ha contribuito al prolungamento dell’autostrada M50, la rotonda “Red Cow”, a Dublino


 
Poiché la situazione del traffico era già complicata, è stato necessario pianificare tutte le misure possibili per ridurre al minimo le inevitabili interferenze. Il progetto richiedeva la costruzione di nuovi ponti, da affiancare a quelli già esistenti. Dato che lo spazio disponibile era poco sia per l’utilizzo di gru o altre tipologie di mezzi pesanti e per garantire al contempo la sicurezza dell’autostrada e dei lavori nel cantiere, le Casseforme in ABS di Geoplast si sono rivelate essere la soluzione migliore.