Geoplast Insights

3 modi per proteggere gli edifici da abbondanti piogge

New Elevetor Tank

I danni causati da abbondanti precipitazioni possono essere prevenuti da adeguate infrastrutture di drenaggio. Un’infrastruttura di protezione attentamente pianificata, oltre agli adeguati sistemi di allarme, è un ottimo strumento per un’efficace prevenzione dei danni.

1) Le case nelle aree a rischio di alluvione sono protette rialzando il piano terra, generalmente costruito su colonne di cemento sopra il livello di piena previsto.

Esempio di progetto:

Geotub New Jersey

Casa nel New Jersey
Per prevenire il rischio di alluvioni e dei danni causati da esse nella baia di Nernegat e nell’Oceano Atlantico, è stato utilizzato il nostro Geotub per rialzare il livello del pianoterra delle case di Lavalette nel NJ, USA. Le colonne alte 3 metri hanno creato una base stabile per le case e impediscono all’acqua di danneggiare le costruzioni in legno.

2) Le aree urbane sono protette con bacini interrati pronte ad accumulare e rilasciare l’acqua piovana raccolta (vasche di accumulo, bacini sotterranei, strati di drenaggio sotto superfici pavimentate).

Progetti di esempio:

HathawayHouse New Elevetor tank

Riqualificazione di Hathaway House, Londra
Parte della riqualificazione del nuovo complesso ad uso misto di Hathaway House a Londra, è stata possibile grazie alla realizzazione di un bacino di accumulo sotterrraneo con Nuovo Elevetor Tank.

Palazzetto dello sport Allianz a Milano
Sono stati costruiti quattro bacini sotterranei accanto al Palazzetto dello sport Allianz Cloud a Milano. La struttura sotterranea costruita con Drainpanel ha una superficie di 400 m³ e contribuisce ad accumulare l’acqua piovana e prevenire inondazioni.

Drenaggio del parcheggio dell’aeroporto di Linate
Per costruire i tre bacini di acqua piovana sotto il parcheggio dell’aeroporto di Linate è stato utilizzato il tunnel di plastica Drening. I bacini raccolgono l’acqua piovana e la rilasciano lentamente nel sottosuolo.

3) Le aree urbane possono essere protette con tetti verdi, adatti sia per coperture piane che inclinate o installati successivamente su tetti esistenti. Anche i giardini pensili hanno un impatto sul microclima, indebolendo l’effetto termico chiamato isola di calore urbano.

Progetti di esempio:

Wynberg high school Drainroof

Liceo femminile di Wynberg
Drainroof è stato utilizzato per coprire il tetto di due nuove ali di classe nel complesso della Wynberg High School di Città del Capo. Questa soluzione è stata implementata per supportare il concetto di architettura verde e migliorare l’isolamento termico del tetto.


Tetto verde sul supermercato a Bologna

Il giardino pensile di 3,200 m² è stato realizzato con il nostro Completa in un supermercato a Bologna. Questa tipologia di tetto verde riduce notevolmente i costi di installazione e manutenzione della copertura e contribuisce a ridurre l’uso degli impianti di climatizzazione.

Solamente se tutte e tre le soluzioni vengono pianificate in anticipo (durante il processo di progettazione) e vengono fatte funzionare simultaneamente allora possiamo prevenire danni al nostro ecosistema in larga scala. Ricordiamo l’importanza di tali soluzioni e miglioriamo costantemente i nostri prodotti per aumentare la resilienza urbana alle inondazioni e ad altri fenomeni causati dalla crisi climatica.